Sollevatori Elettrici

Possiamo distinguere due tipologie di ausili:
- Sollevatore (Idraulico o Elettrico)
- Verticalizzatore

Il Sollevatore è pensato per un degente impossibilitato a muoversi o sostenersi in maniera autonoma. Permette all’accompagnatore di prenderlo tramite Imbracatura per spostarlo da un punto A ad un Punto B della casa (es. dal Letto alla Carrozzina o alla Poltrona del salotto), oppure permette sempre all’Operatore di poter tenere sollevato dal letto il paziente e permettergli di effettuare più agevolmente le operazioni di igiene personale (vi sono Imbracature per Operazioni Igieniche pensate a questo utilizzo)
Il Sollevatore Idraulico è azionato manualmente da leve e pistoni, si sposta su ruote spingendolo, la base a trapezio può essere chiusa aiutando il passaggio in spazi più stretti come porte o corridoi.
Il Sollevatore Elettrico presenta le medesime funzionalità ma l’attuatore elettrico ne facilita notevolmente l’uso e permette anche alle persone più minute di utilizzarlo in assoluta tranquillità e senza fatica. Resta manuale il movimento di spinta e le operazioni di aggancio delle varie Imbracature (Standard con o senza Appoggio Testa, da Toilette, a Rete)
La quasi totalità dei Sollevatori permette il recupero della persona seduta sul pavimento ma solo alcuni permettono la totale presa a terra della persona in posizione sdraiata.