Verticalizzatori e Standing

Il Verticalizzatore è un ausilio pensato soprattutto per la riabilitazione e il recupero funzionale del soggetto. Permette alla persona di mettersi in piedi (verticalizzarsi per l’appunto) per poter essere spostato successivamente. Per utilizzare correttamente questo strumento è NECESSARIA la collaborazione del paziente, questo infatti deve poter puntare gli arti inferiori contro le apposite imbottiture posizionate davanti alle gambe e afferrare con entrambe le mani i sostegni posizionati sopra la testa. E durante la verticalizzazione deve mantenere la presa su tali sostegni.
I Verticalizzatori presentano una Imbracatura che va a cingere la zona lombare.
Se la persona assistita non è collaborativa si consiglia invece l’utilizzo di un Sollevatore.

Lo Standing o stabilizzatore di statica serve per mantenere il paziente in posizione eretta, permette l’allungamento dei fasci muscolari, aiuta la respirazione permettendo la distensione del diaframma e il miglioramento cardiocircolatorio. L’ausilio è una modello particolare di Verticalizzatore Elettrico le cui caratteristiche principali sono quelle di avere una base di appoggio che permette un accesso agevole alla carrozzina e il movimento verticalizzante può essere gestito direttamente dal soggetto tramite telecomando. Alcuni modelli sono addirittura motorizzati e possono girare in casa senza l’ausilio di un Operatore.