Garanzia prodotti

La garanzia europea di 24 mesi si applica ai sensi del decreto legislativo 2 febbraio 2002 cui ha origine il decreto legislativo 206/05 al Titolo III, Capo I, art. 128-135 sulla garanzia legale per i beni di consumo che vengono venduti ai consumatori, in attuazione delle direttive europee (1999/44/CE). Sono esclusi gli acquisti di beni strumentali all'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, in cui sia prevista indicazione della partita IVA. In caso di acquisti per attività Imprenditoriale o Professionale (vendite con fattura e Partita IVA) la garanzia valida è solo quella commerciale che di norma è di dodici mesi, salvo diverse Garanzie offerte dalle case produttrici.

La garanzia legale entra in gioco ogni volta in cui il consumatore riscontra una differenza tra le caratteristiche dichiarate di un prodotto e quelle dell'articolo acquistato. Si tratta di una garanzia per i difetti di conformità o vizi di mancanza di caratteristiche promesse e riguarda un problema che ha caratterizzato il bene fin dall'origine. L'eventuale anomalia va segnalata dal consumatore entro due mesi dal momento in cui viene riscontrata.

L'esercizio del diritto alla Garanzia Legale, che riguarda quindi un problema all'origine sul prodotto, si traduce nella sostituzione o riparazione dello stesso, per cui MEDIVICE si attiverà in questo senso nel tempo più breve possibile compatibilmente con i tempi di rientro e spedizione del prodotto o dei prodotti.

Se non diversamente indicato sulla confezione, sono sempre esclusi dalla Garanzia materiali soggetti ad usura per utilizzo od esaurimento, e più specificatamente: batterie ricaricabili e non ricaricabili, bracciali per sfigmomanometri e per altre apparecchiature, copertoni di carrozzine e ogni componente che sia soggetto a naturale usura per utilizzo.